Voglia di Muffins!♥

Muffin fatto da me:3

Muffin fatto da me:3

Allora! Durante le vacanze natalizie mi sono dilettata a cucinare numerose dolcetti, ma quelli che mi sono piaciuti di più sono stati indubbiamente i Muffins al cioccolato!

Quindi ho deciso di mettere qui sotto la ricetta!

Per circa 10 muffins servono:

  •   3 gr di Lievito in polvere          
  • 125 gr di Burro                                                                                                                                                                                                                            
  •   35 gr di Cacao in polvere          
  •   90 ml di Latte fresco intero          
  •   0.5 gr di Sale            
  •   2 Uova medie      
  •   150 gr di Zucchero                    
  •    Mezza  bustina di vanillina            
  •    1 gr di Bicarbonato        
  •    150 gr di Farina                
  •    50 gr di Cioccolato fondente grattugiato

Con un frustino elettrico, sbattete il burro ammorbidito precedentemente (per circa 1 oretta), assieme allo zucchero e alla vanillina : quando il composto risulterà chiaro e spumoso, aggiungete le uova a temperatura ambiente una alla volta . Lavorate tutti gli ingredienti per qualche minuto e poi trasferite il composto così ottenuto in una ciotola capiente. Mischiate e setacciate assieme la farina con il cacao amaro, il lievito, il bicarbonato, il sale e uniteli al composto di uova alternando l’aggiunta del latte a temperatura ambiente . Unite per ultimo il cioccolato fondente grattugiato servendovi di una cucchiaio. Amalgamate il tutto e dividete l’impasto nei pirottini (servendovi di un cucchiaio) che avrete posizionato all’interno di uno stampo per muffin : infornate i muffins al cioccolato in forno già caldo a 180 gradi in forno statico per 30 minuti . Sfornate i muffins al cioccolato, lasciateli raffreddare e poi BASTA MANGIARLI!!

Spero di esservi stata utile e se li avete fatti o avete qualche domanda sul procedimento, Lasciate un commentino♥

_Sofii♥

Al cinema con… “Frozen- Il regno di Ghiaccio” !

ljarge Ieri  sera ho avuto l’occasione di andare al cinema a vedere “Frozen- Il regno di  Ghiaccio” (tratto dal romanzo ‘La regina delle nevi’ di  Andersen) con il mio cuginetto di  8 anni. Dopo aver preso i biglietti ed aver aspettato per 35 min. che finisse la pubblicità  (sì, lo so, una cosa scandalosa), il film è cominciato.

Come solitamente la Walt Disney fa, la vicenda inizia narrando gli avvenimenti passati,  quando le protagoniste sono ancora bambine.

La principessa Elsa, futura erede al trono della cittadina di Arendelle (in Scandinavia), fin  dalla nascita ha il potere di creare e manipolare la neve e il ghiaccio. Purtroppo però non  ha il pieno controllo di questa dote: una notte infatti, giocando con la sua sorellina Anna,  la colpisce involontariamente alla testa. I loro genitori, preoccupati, la portano a curare  da dei simpatici troll a forma di sasso.  Il capo Troll dice ai genitori che è meglio che ad  Anna sia rimosso il ricordo di questi poteri, e decidono di tenerli nascosti al mondo  chiudendo per sempre le porte del palazzo reale. Questo fatto tocca da vicino il rapporto fra le due sorelle, in quanto non possono più avere contatti. Nel frattempo i loro genitori (nonché re e regina) muoiono in uno spiacevole incidente in barca.

Tre anni dopo, Elsa, raggiunta la maggiore età è il momento che venga incoronata sovrana quindi vengono riaperte le porte del palazzo.

Anna, emozionata per l’evento, visita tutto il villaggio e incontra il giovane principe delle isole del sud Hans, si innamorano e decidono di sposarsi e chiedono la benedizione di Elsa, la quale frustrata e preoccupata per i suoi poteri in costante crescita, li rifiuta malamente rivelando il suo segreto a tutti. Spaventata e preoccupata Elsa fugge e si rifugia in un castello di ghiaccio costruito da lei stessa su una montagna e porta come stagione perenne l’inverno.

Anna decisa a trovare la sorella per chiarire, lascia il potere nelle mani di Hans; giunta a metà del cammino,non sapendo come proseguire si fa aiutare da un ragazzo di nome Kristoff e dalla sua buffa renna Sven.

Tra strani incontri, quale uno strano e bizzarro pupazzo di neve, e grandi ostacoli Anna riuscirà a trovare Elsa e a tornare dal suo Hans?? Ed Elsa riuscirà a dominare i suoi poteri facendo tornare l’estate??

Questo film di animazione è piaciuto molto al mio cuginetto e devo dire che non è niente male neanche per gli adulti, soprattutto per i colpi di scena per niente scontati. Il mitico pupazzo di neve Olaf è doppiato dall’abile Enrico Brignano.

Sicuramente lo scenario e l’ambiente in cui si svolgono i fatti narrati è molto suggestivo, con il palazzo sulle coste del mare e il piccolo porto tranquillo occupato qua e là da bancarelle di fiori, la piazza con al centro due belle fontane che spruzzano acqua limpida e la montagna a strapiombo sull’acqua; il tutto completato da candida neve che cade placida e tranquilla.

A mio parere gli unici aspetti negativi sono stati: il lento sviluppo della trama, ovvero tutti gli episodi più eclatanti sono avvenuti alla fine, l’inizio è un po’ -smorto-; poi ogni secondo cantano, e questa  è una cosa che nei film-cartoni  non amo molto.

Questo è quanto e ora non vi resta che andarlo a vedere!

Per qualsiasi domanda o considerazione personale Lasciate un Commentino♥

P.S. Lo avete già visto? Come vi è sembrato?

Anna e Kristoff

Anna e Kristoff

_Sofii♥

Mi presento!♥

Ciao a tutti! Sono Sofia, ho 14 anni, frequento il Liceo Classico ed ho aperto questo blog per parlare di me, della mia vita e delle mie passioni. Adoro leggere e scrivere storie, mi commuovo spesso guardando film ed il make-up è la mia passione. Vivo vicino al mare, infatti appena posso faccio lunghe camminate scattando un miliardo di fotografie. Ho una micia di nome Macchia che dorme e mangia tutto il giorno (non ha una vita molto dinamica, come del resto la sua padrona xD). Ho capelli castani di media lunghezza  con lo chatuche, ho gli occhi marron-verdi, sono alta e abbastanza snella. Ho un carattere solare e so far ridere la gente (la qualità di me che apprezzo di più). Sono una persona ottimista e sempre con il sorriso stampato sulla bocca, ma quando a volte capitano i “giorni bui” mi deprimo e ce l’ho a morte con me stessa.

Beh, in breve questa sono io e se vi interessa (spero di sì)… BUONA LETTURA!!♥♥♥

Per qualsiasi domanda o informazione Lasciate un Commentino, sarò lieta di rispondervi!!

_Sofii♥